5 prodotti digitali per il tuo business online

I prodotti digitali, che negli anni precedenti era tanto di moda chiamarli infoprodotti, sono alla base di un business scalabile.

Avere un business digitale scalabile significa creare dei prodotti soltanto una volta e poterli rivendere a più persone contemporaneamente senza dover assicurare tempo ed energie ad ogni singolo cliente.

Vantaggi

I vantaggi di creare un prodotto digitale sono:

  • Bassi costi di produzione
    Generalmente i prodotti venduti online (es. ebook, videocorsi) non hanno grosse spese di gestione. Banalmente per creare un ebook ti basterebbe aprire un foglio Word e poi esportarlo in PDF, mentre per creare un videocorso potresti registrarti dalla webcam del tuo laptop oppure dalla videocamera del tuo smartphone.
  • Scalabilità
    Un prodotto digitale può essere acquistato potenzialmente infinite volte. Venderlo ad una persona a 1000 persone non fa alcuna differenza perché i pagamenti sono del tutto automatizzati tramite un sistema di ecommerce. Dovrai soltanto occuparti dell’assistenza clienti e della fatturazione.
  • Più tempo
    Creare un prodotto digitale ha l’indubbio vantaggio di avere più tempo da impiegare nella propria vita personale (che poi dovrebbe essere il nostro obiettivo finale) e nelle attività che coinvolgono il nostro business online.

Prodotti digitali

Ma veniamo al succo del discorso e vediamo quali sono i prodotti digitali più venduti in assoluto negli ultimi anni.

Videocorsi

È inutile girarci intorno, dopo lo scoppio della pandemia il web si è riempito di videocorsi di ogni genere: dal corso di yoga a quello di cucina, dal corso di copywriting a quello di uncinetto.

Non è che questi corsi prima non esistessero; ma con la pandemia le persone hanno realizzato il profondo bisogno di inventarsi qualcosa per poter guadagnare e, dato che eravamo tutti bloccati in casa, è stato naturale riversare le proprie competenze online.

Non c’è una regola specifica per il contenuto dei videocorsi, nel senso che possono essere formati da 10 lezioni piuttosto che da 50 lezioni.

L’unica regola che mi sento di consigliarti è quella di non annacquare il contenuto e di dare ai tuoi utenti ciò che si aspettano di ricevere (contenuto di qualità e risolutivo).

Ebook

Quelli che invece già esistevano in grande quantità sono gli ebook.

Per vendere un ebook non è estremamente necessario la pubblicazione su Amazon; puoi benissimo creare il tuo ebook in maniera indipendente e venderlo sul tuo sito web.

Se ti piace scrivere ed hai qualcosa da dire in modo diverso ed unico rispetto a quello che è già stato scritto da altri autori, cosa stai aspettando a lavorarci su?

Chiaramente gli ebook hanno un costo abbastanza contenuto, per cui verifica bene il tuo modello di business, se vendere soltanto ebook è sostenibile per la tua attività e se quindi hai la necessità di incrementare il fatturato con altri tipi di prodotti digitali.

Webinar e masterclasss

In qualche modo fanno parte della famiglia dei videocorsi, però la differenzia sostanziale è che vengono erogati in modalità one shot.

Il webinar, piuttosto che la masterclass, è un singolo video formativo – generalmente di un’ora o più – focalizzato su un argomento specifico.

Il vantaggio di creare un webinar è quello di non dover perdere tantissimo tempo per la creazione di un videocorso completo, ed iniziare subito ad ottenere delle entrare.

È anche un ottimo modo per instillare fiducia nel tuo pubblico, per far conoscere te stessə ed il modo in cui lavori.

Template

Mò ti spiego che cosa intendo per template, stay tuned!

Hai presente quei layout già pronti dal punto di vista grafico, da poter caricare subito su Canva, in cui poi bisogna cambiare soltanto il testo?

Ecco, questo è un esempio di template preconfezionato che ha come compito quello di rendere più snella e semplice l’attività online di un professionista.

Trovi template per creare post e stories su Instagram, per creare curriculum, oppure per creare delle slider.

Un altro esempio di template è il tema di un sito web fatto in WordPress oppure un layout creato per Elementor.

Basta un po’ di fantasia e conoscenza del mercato ed anche tu puoi creare un template figo e di estrema utilità. Basta tenere gli occhi aperti!

Academy

Ultimo, ma non ultimo, il prodotto digitale più cazzuto della storia è l’academy.

Con l’academy crei degli abbonamenti a tempo (mensili o annuali) ed offri dei contenuti statici come quelli dei videocorsi. In più, però, potrai arricchirla con appuntamenti live e luoghi di incontro online (ma anche offline se vuoi) con la tua community.

Come scegliere il prodotto che fa per te

Perché adesso viene il bello…

Vedere la lista di tutti questi prodotti digitali ti fa scintillare gli occhi, ed è normale che sia così.

Quello su cui devi focalizzarti, nella scelta del prodotto, è il tuo modello di business ed anche il tuo personal brand.

Mi spiego meglio…

Prima di prendere una decisione, e buttarti a capofitto sulla scrittura del tuo nuovo ebook piuttosto che sulla registrazione di un videocorso, devi innanzitutto fare una ricerca di mercato, allorché devi conoscere bene il tuo cliente ideale (e quindi i suoi bisogni e problemi da risolvere), e successivamente analizzare e comprendere ciò che si adatta meglio al tuo personal brand allo stato attuale.

Prodotti digitali scala dei valori
Scala dei valori dei prodotti digitali

Se non hai ancora séguito, e nessuno ti conosce, è un po’ difficile immettere nel mercato un’academy di 1000€ anziché vendere un ebook di 19,99€.

Quindi valuta sempre in che punto ti trovi nel tuo business digitale e cosa è meglio per te in questo momento.

Quello che ti sto suggerendo è di fare un passettino alla volta:

  1. Inizia ad offrire dei contenuti gratuiti (articoli del blog, newsletter, freebie)
  2. Proponi un evento online (webinar, masterclass) od un ebook ad un prezzo contenuto
  3. Crea un videocorso online di qualità ad un prezzo medio
  4. Fonda un’academy ed apri le iscrizioni ad un prezzo premium

Parlami di te e del tuo piano d’azione. Hai deciso quale prodotto fa per te e per il tuo pubblico? Parti da zero oppure hai già degli utenti che ti seguono? Per qualunque dubbio puoi inviarmi una richiesta tramite ASK Gloria.

Se invece vuoi iniziare a creare il primo contenuto gratuito da donare ai tuoi utenti, ti consiglio di scaricare gratuitamente la mia guida su come creare un freebie in grado di attrarre i primi clienti.